I Pub Britannici – Lo Sapevi?

British Pubs – Did You Know?in english

Pub, Inn, Open Houses. Cosa sono? Non puoi dire “Britain” senza aggiungere subito dopo la parola “pub”, vero? Un Pub qui nel Regno Unito non è solo un posto dove si va per una birra, è molto spesso il focus di un’intera comunità. Se siete stati a Londra, avete visto uomini in giacca e  cravatta in piedi fuori da un pub dopo le 16.30 bere un drink. Questo è quello che facciamo, molto spesso, per rilassarci dopo il lavoro. Se vi avventurate un po’, al di fuori delle zone turistiche, vedrete pub locali con la gente del posto che si diverte sorseggiando una buona birra.

È una tradizione. Una tradizione iniziata più di 2000 anni fa! Come? Scopriamolo insieme con un po’ di Storia, ti prometto che non sarà noiosa!

two person sitting on bar stool chair in front of bar front desk
Luca Bravo @lucabravo

Così, i Romani, come tutti sappiamo, portarono strade romane praticamente ovunque, ma insieme al loro grande sistema di pianificazione urbana, introdussero anche le Tabernae nel 43 d.C. Questi luoghi erano una sorta di negozi che vendevano principalmente vino, e si trovavano principalmente lungo le strade principali. Perché? Beh, la  vecchia strategia di marketing! Più traffico, più visibilità, maggiori possibilità di vendere! Vendevano anche Ale, che è una birra tradizionale britannica, e con il tempo queste Tabernae nel Regno Unito si trasformarono in quella che è conosciuta come Taverna e vendevano principalmente birre per adattarsi alla bevanda preferita della nazione.

Queste taverne  erano molto popolari e riuscirono a sopravvivere a ulteriori invasioni, anche quando Re Edgar cercò di limitare il numero di birre che avrebbero potuto essere vendute in una locanda, riuscirono comunque a rimanere molto popolari e la gente le amava. Nel 1577 c’erano circa 17.000 locande nel Regno Unito, e se pensiamo alla popolazione di quel tempo, questo significa circa 1 taverna ogni 180 persone.

Birra ed Ale sono sempre state presenti, fortemente, nella cultura britannica, tanto che in tempi in cui l’acqua potabile non era troppo sicura a causa della scarsa manutenzione dei tubi dell’acqua, bere birra era definitivamente più sicuro e più facile.

E anche più piacevole!

person sitting near wooden desk and shelf of bottles
@vessilli

Si poteva, a quel tempo, entrare in una taverna e ordinare un caffè o un tè, ma i prezzi in quel momento erano così alti che era privilegio di persone ricche  l’essere in grado di bere caffè e tè. Gin, al contrario, era molto popolare grazie agli olandesi. Introdurrono Gin molto economico nel Regno Unito, e divenne improvvisamente una bevanda molto popolare nelle taverne. Ciò causò un problema di alcolismo sociale, noto come “l’era del Gin”, nel 1720-1748. Questo è il motivo per cui un Gin Act fu introdotto nel 1736 per limitare la quantità di assunzione di gin, e non solo per una ragione di salute, ma anche per abbassare il numero di problemi causati da ubriachi in Pubs.

Vivere a Londra può essere costoso ancora adesso, ho un articolo dove ti spiego un pò quanto costa vivere a Londra !

Sicuramente avete notato che alcuni Pub sono ancora chiamati “Inn” e alcuni “Open House”.

Qual è la differenza?

Gli inns fornivano cibo,bevande  e alloggio. Sono stati utilizzati anche come reclutamento militare  dal momento che era il posto dove molti uomini si riunivano  nel tardo pomeriggio. Questo è anche il motivo per cui, al giorno d’oggi, abbiamo piccoli alberghi chiamati Inn, Holiday Inn per esempio. Perché la parola Inn significa che è possibile affittare una stanza per la notte in quella attività commerciale/struttura.

clear drinking glasses on table
kevin mei @melted_epiphanies

Una Open House è un Pub, senza opzione di alloggio, e il termine “casa aperta” deriva dal fatto che questi luoghi erano pensati per essere come il salotto di casa tua: dove puoi bere un drink, rilassarti e goderti la serata. Ecco perché i Pubs erano conosciuti come Open Houses.

La parola PUB, infatti,  viene da PUBLIC House, lo sapevate? C’è un’altra differenza interessante da sapere: free HOUSE e open HOUSE.  FREE è di solito un Pub che non è sponsorizzato da uno specifico marchio di birra, e possono vendere quallo che vogliono.

Alehouses, locande  e taverne divennero collettivamente note come case pubbliche e poi semplicemente come Pub con il Re Enrico VII. Poco dopo, nel 1552, fu approvata una legge che richiedeva ai proprietari di Pub di avere una licenza per gestire un pub.

Per quanto riguarda le Licenze, molte leggi sono state introdotte e cambiate nel corso degli anni, fino al 2005 quando è stata introdotta la legge sulle licenze. Questo ha permesso ai pub in Inghilterra e Galles di applicare gli orari di apertura di loro scelta. Ciò significa che un proprietario del pub può avere il Pub aperto dopo le 23:00, ma una cosa interessante esiste ancora: la Lock-in.

Cosa e’?

Bene, prima dell’introduzione della legge sulla licencing, i Pub doevvano chiudere le porte in un  momento specifico e non si poteva piu’ vendere alcol dopo l’orario di chiusura . La gente del posto non era molto felice di questa legge, così molti proprietari di pub iniziarono a chiudere le porte al momento concordato, ma chi voleva rimanere più a lungo poteva farlo, ma le porte erano chiuse e il denaro veniva dato al proprietario prima dell’orario di chiusura, quindi tecnicamente non venivano vendute  bevande dopo l’orario di chiusura. Intelligente. Al giorno d’oggi non c’è bisogno di un “lock-in” perché il pub può rimanere aperto e vendere alcolici dopo le 23:00, ma la tradizione Lock-In rimane, soprattutto nei pub in zonaresidenzialee  villaggi.

Se stai visitando Londra, o se ti sei appena trasferito qui, una delle  cose più belle che puoi fare è andare in un pub durante una serata di quiz! Il Quiz Night i solito si tiene nei giorni feriali, ed è una buona scusa per bere un drink e farsi qualche risata. È una cosa molto britannica da fare e le domande del quiz sono spesso basate sulla cultura britannica. Ma non lasciatevi spaventare, è così divertente ed un ottimo modo per conoscere il posto e sentirsi a casa!

Tanti altri articoli su LONDRA li puoi trovare qui > VITA A LONDRA.

Mentre se stai pensando di trasferirti, ti serviranno tutte le info che puoi trovare qui > TRASFERIRSI A LONDRA.

SEGUIMI SU INSTAGRAM & ISCRIVITI AL  MIO CANALE YOUTUBE! 🙂 E’ GRATIS, io ti regalo info e curiosità su LONDRA, ricambia con l’iscrizione, commenti e Like 😉 Ti aspetto anche sulla Pagina Facebook di EventuallyBusy !

Inoltre, se mi segui su YouTube ed Instagram, vedrai SUBITO quando verrà pubblicato il mio speciale LONDON HOLIDAY PLANNER: un libretto ricco di INFO su Londra ma con uno spazio dedicato per organizzare la tua vacanza qui a Londra! Alla fine della tua vacanza, resterà come un bellissimo ricordo del tuo viaggio!

 

Leave a Reply

Your e-mail address will not be published. Required fields are marked *