Battersea Power Station

Si riapre dopo 40 anni.

La centrale elettrica di Battersea è tornata. Dopo numerosi tentativi di riqualificazione falliti e quasi 40 anni dopo che la centrale ha spento le luci, l’edificio di interesse storico culturale di Grado II* viene aperto al pubblico dopo una revisione completa. E mentre tutti insieme abbiamo trattenuto il respiro, in attesa dell’imminente riapertura, è stata finalmente annunciata una data di apertura. La Battersea Power Station, in tutto il suo nuovo splendore, aprirà le sue porte al pubblico venerdì 14 ottobre 2022.

Ristorazione & Negozi

 All’interno di un numero selezionato di giornali ci saranno 10 biglietti d’oro che offrono l’accesso alla centrale elettrica e all’esperienza dell’ascensore del camino LIFT 109. I pochi fortunati che troveranno i biglietti saranno tra i primi membri del pubblico a entrare nella Battersea Power Station, accuratamente restaurata, nuova e migliorata. All’interno della centrale elettrica di Battersea
Tra alcune delle nuove attrazioni e funzionalità che ospiterà la Battersea Power Station: un ascensore di vetro che porta direttamente in cima a uno dei camini, un nuovo centro commerciale alla moda e una gigantesca sala ristorazione. 

Per quanto riguarda lo shopping, si tratta delle due sale delle turbine restaurate. Ora, possono essere identici dall’esterno, ma dentro è tutta un’altra questione. La Turbine Hall A è stata allestita in uno splendente stile art déco, in omaggio alla costruzione originale dell’edificio negli anni ’30. Nel frattempo, la Turbine Hall B porta un design più brutalista degli anni ’50, quando fu completata, con un aspetto più industriale. All’interno c’è una vasta gamma di marchi britannici e internazionali, la prima ondata dei quali si aprirà con l’apertura dell’edificio, seguita da molti altri nei mesi successivi.

Non finisce qui.

La Boiler House sarà il luogo in cui si riverseranno i buongustai, il giorno del lancio nel 2023 (lo sappiamo, più tardi del lancio dell’edificio ma sicuramente ne varrà la pena!). A 24.000 piedi quadrati Arcade Food Hall di JKS Restaurants si uniranno artisti del calibro di Le Bab, Where The Pancakes Are, Bread Street Kitchen & Bar di Gordon Ramsay e altro ancora. Questo, tra l’altro, si aggiunge ai bar e ristoranti già aperti nel Circus West Village, tra cui Roti King, Vagabond Wines e Battersea Brewery, solo per citarne alcuni.

Ma aspetta, c’è di più
 Le due sale di controllo originali della centrale elettrica sono state trasformate in uno spazio per eventi e in un bar aperto tutto il giorno. I due spazi consentono ai clienti di avvicinarsi ai quadranti e ai controlli originali che un tempo fornivano energia a zone di Londra. E oltre alla varietà di luoghi di intrattenimento della Power Station, bisogna menzionare The Cinema at the Power Station. Ospita un club privato, e proietterà anche film di successo di Hollywood su schermi all’avanguardia.

Al di fuori della stessa Battersea Power Station, il 14 ottobre vedrà anche l’apertura di una nuova strada pedonale che collega la destinazione di ristoranti, negozi e divertimenti alla sua nuova stazione della metropolitana. Electric Boulevard partirà dalla centrale elettrica, tra Prospect Place e i Battersea Roof Gardens, direttamente alla stazione della Northern Line. Lungo la nuova strada principale troverai un mix di bar, ristoranti e negozi insieme a spazi per uffici, un nuovo hotel di art’otel (il loro primo nel Regno Unito), un parco e un centro comunitario.

Ci vediamo il 14 Ottobre 2022!

Un giardino pubblico per la Regina a Buckingham Palace

Un nuovo piccolo parco

La gente normale raramente ha la possibilità di conoscere da vicino il modo in cui vivono i reali. Ma questo potrebbe lentamente iniziare a cambiare, poiché c’è una campagna per trasformare una striscia di prato a Buckingham Palace in un giardino pubblico.

La proposta è stata presentata per la prima volta nel 2015 per celebrare il novantesimo compleanno della regina, ma ora viene suggerita di nuovo come giardino commemorativo per Her Majesty. I piani prevederebbero l’apertura di un arco attraverso il muro del palazzo a Grosvenor Place e la costruzione di un nuovo muro attorno al resto dei giardini.

In memoria della Regina

La campagna è guidata dal Buckingham Palace Park Project, che è indipendente dalla famiglia reale. L’attivista Stefan Simanowitz ha dichiarato: “Speravamo che questa parte dei giardini del palazzo potesse essere lasciata in eredità alla nazione dalla stessa regina, ma ora, per celebrare la sua scomparsa, la proposta è di creare un nuovo Parco Reale come eredità vivente per il nostro più lungo -servire il monarca.

“Mentre questo periodo di lutto nazionale ufficiale volge al termine, i nostri pensieri si rivolgono a come segneremo la memoria di Sua Maestà, speriamo che questo progetto possa fungere sia come un degno tributo alla regina sia come nuovo spazio verde di benvenuto in un congestionato angolo di Londra.’

L'Architetto

Antonia Pisano, l’architetto che ha progettato il giardino recintato, ha affermato che la creazione di un nuovo spazio verde pubblico in questo “frammento dei 42 acri di Buckingham Palace Gardens riflette l’amore per la natura di Sua Maestà”.

Pisano ha aggiunto: “Sarà un atto di cura nei confronti di Londra e del suo ecosistema unico, fragile ma resiliente”.

Non possiamo promettere che ci saranno sandwiches e bevande, ma i londinesi saranno sicuramente felici di avere un altro spazio verde.

London Local Cafe: Star Express

Here we are, a lovely local cafe in Angel. This particular one was some kind of surprise. My partner and I were in Angel, as usual, looking for a local cafe, and to be honest with you we wanted to skip the market area, but then we ended up having our fab breakfast here

It is a traditional local café, and
even though it is located right on Chapel Market, prices are still very good
and in line with a traditional café in a more residential area. We’ve spent
an average of £12 for the two of us, and we have been there twice so far.




In these pictures you can see you can
have a lot more than the usual fry-up, my partner went for an omelet! Me, being
intolerant to a lot of things, I have to adapt and my plate always looks kinda
sad! 😊

I have lots more suggestions on local cafe HERE

This area is so nice, the market is a
traditional local market, not a tourist one so I strongly recommend visiting Angel.
Also, on the nearby (1 min walk away!) the main road you can find lots of
restaurants, shops and there are 3 supermarkets in the area too.

Address: 71 Chapel Market, The Angel, London N1 9ER



10 Facts about Hyde Park that you might not know!

10 Cose di Hyde Park che forse non conosci!in italiano

I love Hyde Park and its beautiful open spaces. Very much loved by tourists too, but do you really know it much?When you think of London, one of the first places that will come to mind is Hyde Park. Located in central London, it provides Londoners with a lovely escape too, not just the tourists. There’s a lot of history behind the park that many visitors know very little or nothing about. Here are some interesting facts for you!

Continue reading 10 Facts about Hyde Park that you might not know!

British Pubs – Did You Know?

I Pub Britannici – Lo Sapevi?!in italiano

Pubs, Inn, Open Houses. What are they? You can’t possibly say “Britain” without adding soon after the word “pub”, can you? A Pub here in the UK is not just a place where you go for a beer, it is very often the focus of a whole community. If you have been to London, you have seen men in a suit standing outside a Pub after 4.30 pm having a drink. That’s what we do, very often, to let our hair down after work. If you venture out a little, outside the touristic areas, you will see local pubs with locals having a laugh while sipping a good beer. Continue reading British Pubs – Did You Know?

I Pub Britannici – Lo Sapevi?

Se vuoi puoi anche vedere il mio video sui Pubs in UK!

British Pubs – Did You Know?in english

Pub, Inn, Open Houses. Cosa sono? Non puoi dire “Britain” senza aggiungere subito dopo la parola “pub”, vero? Un Pub qui nel Regno Unito non è solo un posto dove si va per una birra, è molto spesso il focus di un’intera comunità. Se siete stati a Londra, avete visto uomini in giacca e  cravatta in piedi fuori da un pub dopo le 16.30 bere un drink. Questo è quello che facciamo, molto spesso, per rilassarci dopo il lavoro. Se vi avventurate un po’, al di fuori delle zone turistiche, vedrete pub locali con la gente del posto che si diverte sorseggiando una buona birra.

(more…)

Londra & Cibo : 10 Libri che Devi avere!

London & Food: 10 books you Must have! in english

Se vieni a Londra e poi dici che si mangia male, il problema è tuo, diciamocelo. Forse 25 anni fa non c’era la cultura culinaria che c’è adesso, era una città fatta in gran parte per il commercio e per il turismo, che all’epoca non era certo mirato al cibo. All’epoca Londra puntava principalmente sulle sue attrazzioni come Piccadilly Circus e la Regina! I buoni, anzi buonissimi, piatti tipicamente british non avevano motivo di essere proposti al turismo. Ma le cose sono cambiate. Non solo adesso è possibile trovare posti dove poter gustare qualche piatto tipicamente british, fatto bene, ma la città è ricca di posti dove poter mangiare veramente bene, per tutte le tasche e per tutti i gusti.

(more…)

Best 10 Tea Shops in London

I MIGLIORI 10 NEGOZI DI TEA A LONDRA in italiano

The majority of us think about Tea as soon as they hear “England“, innit? We all do, come on! It is a tradition, some sort of stereotype too. We can’t deny buying a good Tea while on holiday in London, is certainly very often in our To-Do List. So here we go…. for you: the top 10 Tea Shops in London!

These are the best shops you need to visit, also because their interiors are very often stunning themselves, tea or not tea! Well,  lets say they are my own favourite ones! Continue reading Best 10 Tea Shops in London

Skinniest House in London

La Casa più Stretta a Londra & La Sua Storia in italiano

If you have been to New York City and thought that The Flat Iron Building was so cool, well you might fall in love with its smaller version in London, UK. Ok, let’s be honest: the Skinny House in London has nothing to do with the big and stunning Flat Iron Building in NYC, two different things, but it is pretty and particular. Let me tell you a bit more about the Skinny House in London. Continue reading Skinniest House in London